Giovanna CHIARLO Artista Alessandrina

Articoli di Franco Montaldo Oggicronaca e di Redazione Alessandria24.com 

Personaggi Alessandrini: l’arte di Giovanna Chiarlo, il ferro amalgamato con la scultura

Oggicronaca. 11 Set, 2017 | Personaggi Alessandrini | Franco Montaldo

Personaggi Alessandrini: l’arte di Giovanna Chiarlo, il ferro amalgamato con la scultura

Giovanna è nata in Alessandria, ha studiato al liceo artistico con il conseguimento del master in architettura: ora vive e lavora a Siniscola, vicino a Nuoro, in uno dei luoghi più suggestivi della Sardegna.

Il suo innato talento s’esprime attraverso il ferro, manipolato come se fosse plastilina, o poco più.

Quando lo sguardo dell’osservatore si posa sui lavori usciti dalle sue mani, rimane perplesso per un momento, quasi a meditare sul ferro, un materiale con cui è meglio non prendere confidenza, anzi da tener ben lontano dall’essere manipolato: eppure le forme colpiscono per la loro singolarità, per i colori, i tantissimi cromatismi adattati alla forma, studiati in modo da rendere un’amalgama in un tutt’uno, senza interruzioni, per dare all’osservatore un raggio di serenità.

La freddezza del metallo è proprio mitigata dalle tinte, studiate, valutate, o meglio, suggerite dalla sua sensibilità, per essere pennellate pezzo a pezzo, secondo l’estro del momento.

Le forti dimensioni si stagliano nell’ambiente, aiutano ad immaginare l’entità immensa dell’universo, nel contempo soffermano l’attenzione sulle cose belle esistenti nel nostro povero mondo, quasi uno sprono a continuare nel cammino della nostra quotidian8ità.nullPUBBLICITÀnull

Ogni opera pare un componente a se stante. Invece è la continuazione di un filo conduttore invisibile il quale lega inconsciamente tutti i pezzi ideati da Giovanna, gli uni agli altri, sottolineano, ciascuno, la sensibilità d’una scultrice non improvvisata piuttosto allenata, prima con la mente, poi con la manualità a comporre insieme ottimamente riusciti, certamente apprezzati dall’attenta critica. Franco Montaldo

“Particolari senza storia” la nuova opera dell’alessandrina Giovanna Chiarlo

12 Mag, 2021 | Alessandria |Oggicronaca. Franco Montaldo

“Particolari senza storia” la nuova opera dell’alessandrina Giovanna Chiarlo

L’arte dell’alessandrina Giovanna Chiarlo è quella della scultura Scolpisce il ferro un materiale fra i più difficili da lavorare eppure nella scrittura trova la gioia di trasmette un mondo nuovo ai lettori in erba

Particolari Senza Storia è una raccolta di pensieri scaturiti dalla mente di Giovanna, dopo le fatiche impegnate per modellare il ferro.

La preparazione avuta al liceo artistico, con il conseguimento del master in architettura, hanno formato il suo carattere portato già di per se verso l’arte, ovvero quell’attività umana regolata da accorgimenti tecnici, fondata sullo studio e sull’esperienza, come dice Giacomo da Lentini fin dal 1250, riportato nel Dizionario Etimologico della Lingua Italiana, curato da Manlio e Michele Cortellazzo, edito da Zanichelli.

La sua sensibilità ha contribuito a scegliere un angolo dei più suggestivi della nostra Penisola, ha lasciato il Piemonte per Siniscola, un suggestivo centro vicino a Nuoro, nell’incanto della Sardegna laddove, armata di penna scrive L’arte e il disegno per interagire con i bambini, un libro didattico con lo scopo d’avvicinare le/i fanciulle/i all’arte; non contenta pensa alla loro serenità con Particolari Senza Storia, un testo per allietare, con la narrativa, la fascia d’età minore.

I racconti contenuti riflettono frammenti di vita vissuta, sapientemente selezionati, con la potenzialità di parlare, per raccontare eventi i quali dicono più di quanto non faccia l’intera storia.nullPUBBLICITÀnull

Sono vicende descritte con attenzione, toccano le piccole vite con tenerezza, raccontano esistenze delicate come l’animo dei protagonisti, riportati con attenta emotività. Se le si chiedesse perché? Risponde: «Mah, ho imparato a non cercare sempre un perché! Scrivo favole. L’ultima parla di una principessa che vuole lavorare… Alla fine la spunta. Mi piacciono i personaggi in controtendenza.». Franco Montaldo

Il volumetto è stampato da Europa Edizioni s.r.l, via Sommacampagna, 9. Località: 00185 Roma: www.europaedizioni.it; è possibile contattare la scrittrice: giochiarlo@tiscali.it

Libri

L’arte di Giovanna Chiarlo

Redazione Alessandria24.com 227 Views

Didattica, disegno, arte figurativa amalgamate con la scultura: l’arte di Giovanna Chiarlo

Scultrice in ferro tratta un materiale insolito. Sotto le sue mani si rinnova diventa morbido ritrova un’inaspettata forma

Giovanna è un’alessandrina a trecento sessanta gradi, qui è nata, ha studiato al Liceo Artistico conseguendo il master in architettura.

Ha lasciato la nostra città per Siniscola, un centro vicino a Nuoro, in uno dei luoghi fra i più suggestivi della Sardegna.

Il suo innato talento s’esprime attraverso il ferro, manipolato come se fosse plastilina, o poco più, con esso trasmette a bambine, bambini l’arte, la sua arte non per nulla è l’autrice del titolo: L’arte e il disegno per interagire con i bambini.

Il testo è certamente approntato con la delicatezza d’un animo sensibile, espresso da domande a lei stessa formulate: occorre sempre e comunque seguire i protocolli scientifici? Oppure, a volte, è meglio seguire la libertà creativa?

È meglio seguire il proprio sentimento, come ha sottolineato nei suoi pensieri, alla stregua delle 120 pagine costruite, una per una, con questi presupposti; del resto ha analizzato i percorsi possibili per trovare elementi nuovi, capaci di sviluppare un sentimento per l’arte figurativa nelle fasce d’età minori.

È stata una ricerca non facile, sono emerse difficolta attraverso tanti fattori l’autrice ha ricercato spunti fondamentali con … l’approfondimento di materie come la filosofia, la sociologia, la psicologia e la pedagogia sperimentale, a spunti illuminanti che hanno reso possibile l’opera, un’opera costruita … secondo determinati concetti a cui la moderna pedagogia è giunta.

La stesura ha scopo di raccontare serenamente, … senza essere troppo subordinati, da imposizioni o percorsi già battuti.

Un inno alla ricerca, sicuramente, ma anche alla personale capacità di espressione.

Il testo didattico è edito da Aracne Editrice, via Quarto Negroni, 15 – 00072 Ariccia Roma, http://www.aracneeditrice.it/; è possibile contattare la scrittrice all’indirizzo: giochiarlo@tiscali.it

https://www.linkedin.com/posts/francesca-parrilla-b40677b1_love-friends-mostra-ugcPost-6721880840336355328-a0bl

Pubblicato da Francesca Parrilla

Promoter culturale e attrice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: